lunedì 26 gennaio 2015

TORTA "GUFETTO LAUREATO"

Questa è la torta che ho fatto per festeggiare la laurea in giurisprudenza di Giada, la figlia di una mia amica, una millefoglie con panna e ganache al cioccolato, non perfetta, ma fatta con sincera gioia per il traguardo raggiunto da Giada a cui vanno le mie congratulazioni.



















RICETTA
Ingredienti:
pasta sfoglia
ganache al cioccolato 
panna

x il gufetto:
pasta di zucchero
riso soffiato
marshmallow
burro

Mettere la pasta sfoglia in una teglia da forno, forarla bene con la forchetta, poi cospargerla con zucchero semolato e cuocerla a 180°.

Far raffreddare la sfoglia, passare sulla superficie un velo di cioccolato fuso e aspettare che si rapprenda, mettere poi uno strato di ganache al cioccolato, collocare sopra un alto foglio di sfoglia e poi ricoprire il tutto con panna montata.


Per il gufetto ho ricoperto con pasta di zucchero la sagoma fatta con questa ricetta:

RICE KRISPIES TREATS:
60 gr di burro
280 gr di marshmallow
300 - 360 di riso soffiato

sciogliere a bagnomaria i marshmallow con il burro, mettere il riso soffiato, amalgamare bene e quando comincia a raffreddarsi modellare nella forma voluta.



domenica 25 gennaio 2015

CASETTE DI BABBO NATALE 2014

Lo so Natale è passato già d un mese ma voglio ugualmente farvi vedere le casette di babbo natale che ho fatto con l'aiuto dello stampo in silicone per i vari pezzi della casa.
























Occorrente:
stampo in silicone
pasta frolla
glassa reale
caramelle varie 
pasta di zucchero



domenica 18 gennaio 2015

DOLCI CANDELE

Un semplice , ma coreografico dolce che porta con se tutta l'atmosfera del Natale.











RICETTA
Ingredienti:
Pasta frolla per i cannoncini:
300 gr di farina
120 gr di burro
100 gr di zucchero
2 uova
granella di nocciole o mandorle

Per il ripieno:
crema pasticciera
ganache al cioccolato

Per le fiammelle:
zucchero semolato

Impastare gli ingredienti per la frolla, meno che la granella di nocciole, formare una palla e mettere in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta e stendere ad un'altezza di circa 3 mm, ritagliare delle strisce di varie altezze e arrotolarle attorno a dei cilindri di metallo, facendo attenzione a non sovrapporre la pasta nel punto di giuntura, ma tagliarla giusta e poi pizzicarla con le dita per congiungerla.
Ungere leggermente i cannoncini e passarli nella granella di nocciole, metterli in una teglia ricoperta da carta forno e cuocere a 180° per circa 20 min.

Una volta sfornati togliere delicatamente il cilindro di metallo e far raffreddare i cannoncini.
Farcire i cannoncini come più vi piace, io in questo caso alcuni con crema pasticciera e altri con ganache al cioccolato.

Per le fiammelle mettere dei stecchini, distanziati tra loro, su carta forno, poi versare su ognuno di loro con l'aiuto di un cucchiaino un po' di caramello, fatto con 4 cucchiai di zucchero e due di acqua messi in una padella a cuocere fino a che lo zucchero sciogliendosi diventerà prima liquido, poi come sale e poi di nuovo liquido e comincerà a imbiodirsi.




lunedì 12 gennaio 2015

PANNA COTTA "ZETOSA"

Faccio questa panna cotta da anni ormai, da quando trovai questa ricetta su " cookaround forum " e non l'ho più lasciata perché è di una bontà unica.







RICETTA

Ingredienti:
1 litro di panna 
100 gr di zucchero
8 gr di colla di pesce (la dose va bene per fare la panna cotta nei bicchierini, ma se si vuole farla in forma come nella foto occorrono 10 gr di colla di pesce)
1 cucchiaino scarso di miele
una bacca di vaniglia


Ammollare la colla di pesce in acqua fredda.
In un tegame mettere la panna e cuocere fino a che comincia il bollore, spegnere il fuoco, aggiungere il miele, lo zucchero e la colla di pesce strizzata, mescolare molto bene, versare nei contenitori o nello stampo e riporre in frigorifero.



domenica 11 gennaio 2015

GAMBERONI ALL'ARANCIA

Un antipasto delizioso e velocissimo!









RICETTA
Ingredienti: Per questa ricetta non ho dosi precise vado sempre ad occhio.

Gamberoni già puliti (se congelati far scongelare)
Burro
Arancia
Brandy o liquore all'arancia
farina 
sale


Cuocere i gamberoni per qualche minuto in una padella con il burro, sfumare con il brandy e poi aggiungere il succo d'arancia, portare a cottura, negli ultimi secondi mettere circa un cucchiaio di farina in un bicchiere, aggiungere piano piano un po' di sughetto dei gamberoni fino ad ottenere una salsa senza grumi, versarla nella padella con i gamberi e far addensare.
Mettere in un piatto da portata e decorare con fette di arancia.