venerdì 23 settembre 2016

CROSTATA AL CIOCCOLATO DI ERNST KNAM

Una delizia del maestro pasticcere Ernst Knam, un profumo intenso di cioccolato e una scioglievolezza in bocca che vi incanterà.

















RICETTA
Ingredienti x una teglia da 22 - 24 cm 

Frolla al cacao:
150 gr di burro morbido
150 gr di zucchero semolato
1 uovo
1/4 di bacca di vaniglia
6 gr di lievito per dolci
280 gr di farina 00
25 gr di cacao amaro in polvere
un pizzico di sale

Montare il burro con lo zucchero e il sale, aggiungere l'uovo e amalgamare bene.
Unire poi la farina setacciata con il cacao e il lievito, impastare  velocemente, formare un panetto e mettere in frigo per qualche ora.


Crema al cioccolato:
250 gr di latte intero
1/4 di bacca di vaniglia
15 gr di farina 00
5 gr di fecola di patate
2 tuorli
40 gr di zucchero semolato

125 gr di panna liquida
190 gr di cioccolato fondente tritato

Scaldare il latte con la bacca di vaniglia, a parte mescolare i tuorli con lo zucchero, unire le farine setacciate e mescolare bene.
Versare il latte bollente sull'impasto di uova e farina, riportare sul fuoco e cuocere, sempre mescolando, fino a che la crema non si addensa.

Ora preparare la ganache: portare a bollore la panna e versarla in tre volte sul cioccolato tritato, mescolare bene.

Unire le due creme.


Stendere la pasta frolla ad uno spessore di circa 3 mm e con essa ricoprire uno stampo da crostata.
Aggiungere la crema e decorare il sopra a griglia con la pasta frolla avanzata.
Cuocere a 170° per circa 40 minuti.



mercoledì 7 settembre 2016

CONTORNO MEDITERRANEO

Un po' di anni fa mi segnai questa semplice ricetta, non ricordo da dove forse da un giornale, da allora è diventata di routine in casa mia perché le verdure così cotte sono molto buone e pratiche da congelare porzionate, pronte da ripassare in padella quando si vuole.









RICETTA
Ingredienti:
3 patate
2 zucchine
1 melanzana
1 peperone rosso
1 peperone giallo
250 gr di funghi freschi
8 - 10 pomodorini
150 ml di acqua
4 cucchiai d'olio
sale
pepe
origano, rosmarino, prezzemolo o altre spezie a piacere

Lavare e pulire bene le verdure, poi tagliare le patate a spicchi, i peperoni a listarelle, i pomodorini a metà, i funghi a fettine e le zucchine e le melanzane a tocchetti.

Mettere tutte le verdure in una ciotola, condirle con l'olio, sale, pepe, origano e rosmarino, dare una bella mescolata e mettere le verdure in una teglia che possa andare in forno, aggiungere l'acqua e cuocere in forno, nella parte più bassa, per circa 1 ora a 200°.




domenica 4 settembre 2016

PIADINA

Forse non saranno le vere piadine romagnole, ma queste con olio invece che strutto, non hanno nulla da invidiare in quanto a bontà!!!!  Quindi non dico altro, provatele vi piaceranno.





RICETTA
Ingredienti:
500 gr di farina 
200 ml di latte
50 ml di acqua
30 gr di olio e.v.o.
10 gr di sale

Impastare a mano o con l'aiuto di un robot da cucina, io ho usato il bimby.

Mettere nel boccale latte, acqua e olio  37°   1 minuto    vel.2

Aggiungere farina e sale  2 minuti    vel. spiga

Dividere l'impasto in 8 o 10 palline secondo se si vogliono piadine grandi o più piccole, lasciarle riposare per 10 minuti coperte con pellicola.

Stendere sottile, una pallina alla volta, cuocere da entrambe le parti in un testo o padella antiaderente.



sabato 20 agosto 2016

FACCETTANERA

La faccettanera della mia mamma!!!!! Quanti ricordi evoca in me questa torta........ mia madre era bravissima a prepararla, per ogni occasione sfornava faccettenere, tutte bellissime e grandi, usava una teglia rotonda in alluminio, di quelle che si usavano per fare l'arrosto,............ quante volte l'ho aiutata a farla per poi "leccare" la ciotola !!!!!!!!!!













RICETTA
Ingredienti x una teglia da 28 cm:
400 gr di farina
350 gr di zucchero
200 gr di burro
6 uova
1 bustina di lievito per dolci
buccia di limone grattugiata  
cacao amaro in polvere q.b.
rum (io 2 cucchiai di latte)


Mescolare molto bene il burro a temperatura con lo zucchero, aggiungere poi un uovo alla volta, poi di seguito la farina, la buccia di limone grattugiata e il lievito.

Dividere il composto a metà e in una parte uni re il cacao amaro in polvere sciolto il poco latte (mia madre usava il rum).

Ungere una teglia e mettere a cucchiaiate l'impasto alternando il bianco e il nero.

Cuocere in forno a 180° per circa 35 - 40 minuti.



giovedì 18 agosto 2016

ROTOLOLO DI FRITTATA ALLE ZUCCHINE AL FORNO

Il rotolo di frittata al forno di Misya è molto, molto buono e se volete in un buffet estivo è davvero bellissimo!!!!















RICETTA
Ingredienti:
500 gr di zucchine grattugiate a julienne
4 uova
20 - 30 gr di parmigiano grattugiato
sale e pepe

per farcire:
prosciutto cotto 
formaggio a fette (o sottilette o stracchino)


Sbattere le uova con il parmigiano, sale e pepe, aggiungere le zucchine grattugiate e mescolare bene.

Versare il composto nella teglia da forno (circa 20 x 30) rivestita con carta forno e cuocere a 180° per circa 20 minuti.

Sfornare la frittata arrotolarla con tutta la carta forno e farla raffreddare un po'.

Una volta raffreddata srotolare e farcire con formaggio a fette (o quello che preferite) e prosciutto cotto, arrotolare nuovamente, avvolgere il rotolo nella carta forno e tenere in frigorifero.

Al momento di servire tagliare il rotolo a fette e sistemare in un piatto da portata.