giovedì 4 gennaio 2018

GAMBERONI SALTATI AL COGNAC

Velocissimi e buonissimi, da servire come antipasto o come secondo, nessuno li rifiuterà.










RICETTA
Ingredienti:
gamberoni
cognac
burro
buccia di limone
sale e pepe

Pulire i gamberoni togliendo i gusci e lasciando attaccate le code (se si preferisce si può lasciare anche la testa), togliere anche il filo nero sul dorso e poi lavare sotto acqua corrente.

Asciugare i gamberoni e metterli in una larga padella con una noce di burro, saltarli per circa due minuti, poi mettere un goccio di cognac e far evaporare a fuoco vivo.

Aggiungere la buccia grattugiata del limone, regolare di sale e pepe, saltare per pochi istanti e poi servire con crostini di pane.



mercoledì 3 gennaio 2018

INSALATA DI POLPO E PATATE

Di sicuro, per me,  l'insalata di polpo e patate è uno dei antipasti o secondi di pesce più buoni e periodicamente lo ripropongo, soprattutto la vigilia di Natale.







RICETTA
Ingredienti:
polpo cotto (per la cottura guardare qui)
patate lesse
prezzemolo
limone
olio evo
sale e pepe

Cuocere il polpo e una volta raffreddato togliere la pelle, facendo attenzione a non toccare le ventose dei tentacoli altrimenti si potrebbero staccare e non essere più belli visivamente, tagliarlo a pezzetti e metterlo in una ciotola.

Lessare le patate, far intiepidire e tagliare a pezzi, unirle al polpo, condire il tutto con l'olio evo, il succo di limone, sale, pepe e prezzemolo tritato, mescolare delicatamente e servire tiepido o freddo a temperatura ambiente.





martedì 2 gennaio 2018

CROSTINI CON SLMONE E INSALATA RUSSA

Antipasto velocissimo se si compera l'insalata russa già fatta, ma se dedicate una mezz'ora in più per prepararla voi stessi il gusto sarà migliore.










RICETTA
Ingredienti:
salmone affumicato
insalata russa
pane sfilatino

Stendere un foglio di pellicola sul piano di lavoro, metterci sopra le fettine di salmone affumicato creando un rettangolo.

Spalmare sul salmone l'insalata russa (se la fate in casa per la versione più semplice basta tagliare le verdure a cubetti (patate e carote), aggiungere i piselli e lessare il tutto tenendole croccanti, far raffreddare e poi mescolare con maionese e volendo si possono aggiungere anche sottaceti), arrotolare aiutandosi con la pellicola e chiudere ben stretto.

Tenere il rotolo ottenuto in frigorifero.

Al momento di servire tagliare  il rotolo di salmone a fette e posizionarle  su fettine di pane.



domenica 31 dicembre 2017

TRONCHETTO SALATO AL SALMONE E PISTACCHI

Ho una passione per i tronchetti sia dolci che salati, trovo che siano bellissimi ed eleganti e questo preso da qui è anche molto buono.












RICETTA
Ingredienti:
4 fette di pane per tramezzini
150 gr di ricotta
100 gr di pistacchi sgusciati
1 cucchiaio di brandy
200 gr di ritagli di salmone affumicato
100 ml di panna fresca
sale e pepe


Tritare i pistacchi.

Lavorare con una frusta la ricotta con sale, pepe, il brandy e i pistacchi.

Unire dalla parte più lunga tre fette di pane per tramezzini sovrapponendole leggermente e passarvi sopra il matterello.

Spalmare il pane con la crema di ricotta ai pistacchi, arrotolare il pane dalla parte più lunga e avvolgere stretto nella pellicola, fare lo stesso con la fetta di pane rimasta, avremo così ottenuto due rotoli, uno lungo e uno corto, che terremo in frigorifero per qualche ora.

Frullare i ritagli di salmone e amalgamare poi con la panna leggermente montata.

Riprendere i rotoli dal frigo, posizionare quello più lungo sul piatto da portata, tagliare un pezzetto all'estremità e posizionarlo sopra, poi tagliare il rotolo più piccolo a metà con un taglio obliquo e posizionare i due pezzi ottenuti, ai lati estremi del tronchetto.

Spalmare tutto il tronchetto con la crema al salmone, lasciando scoperti i tagli, con i rebbi di una forchetta formare delle righe e decorare con granella di pistacchio.



sabato 30 dicembre 2017

CESTINO CROCCANTE CON COCKTAIL DI MAZZANCOLLE

Adoro questo antipasto, fatto per la vigilia di Natale, è stato un successo, ricette prese da qui e qui.












RICETTA
Ingredienti:

X il cestino croccante:(dosi x 10 cestini)
250 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle
60 gr di burro morbido
100 gr di acqua fredda
sale
contenitori rotondi tipo cuki
Mettere nel boccale del bimby tutti gli ingredienti e mescolare velocemente, formare un panetto, avvolgere nella pellicola e riporlo in frigorifero per 30 minuti.

Riprendere la pasta, stenderla in una sfoglia sottile e formare la griglia (con l'apposito attrezzo per formare losanghe), poi con un coppapasta rotondo ricavare dei dischi di pasta da posizionare sulla parte esterna, imburrata, dei contenitori capovolti.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.



X il cocktail di mazzancolle: (circa 15 persone)
800 - 900 gr di code di mazzancolle
500 gr di maionese
300 ml di panna fresca
8 cucchiai di ketchup
2 cucchiai di brandy
1 lime
sale e pepe 
tabasco (qualche goccia)
foglie di radicchio rosso
insalata iceberg

Pulire le mazzancolle e tagliarle a  metà per la loro lunghezza, lessarle in acqua bollente salata per un minuto e mezzo, non di più, poi scolarle e farle raffreddare.

In una ciotola mescolare la maionese, il ketchup, il brandy, sale, pepe, il succo del lime e qualche goccia di tabasco a piacere.
Assaggiare e aggiustare i sapori, poi unire la panna ben montata, coprire e mettere in frigo.

Lavare le foglie del radicchio rosso e l'insalata, far scolare bene le prime e tagliare a listarelle sottili la seconda.

Unire l'insalata alle mazzancolle, aggiungere la salsa preparata prima mescolare bene e servire nei cestini croccanti con la foglia di radicchio rosso sul fondo.