domenica 27 luglio 2014

TORTA PANNA E FRAGOLE

Questa torta  è sicuramente tra le mie preferite, solo guardarla mi manda in estasi per la sua goduriosa bellezza e poi ditemi a chi non piace il connubio panna, fragole e cioccolato?


















RICETTA
Ingredienti:
un pan di spagna rotondo
fragole
gelatina per lucidare
glassa al cioccolato lucida a specchio
panna montata per decorare

Per la farcia:
150 gr di fragole
10 gr di colla di pesce
150 gr di cioccolato bianco
450 ml di panna da montare
50 gr di zucchero
2 cucchiai di succo di limone
Frullare le fragole con lo zucchero e il limone e cuocere per 5 minuti, poi aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata.
A parte scaldare 250 ml di panna e scioglierci il cioccolato, mescolare bene e far intiepidire, poi aggiungere la purea di fragole.
Montare i 200 ml di panna rimasta e unirla al composto mescolando dal basso verso l'alto per non smontarla.

Dividere il pan di spagna a metà e bagnarlo con martini e succo di alcune fragole messe a macerare con zucchero e succo di limone.
Mettere un bello strato di farcia e ricoprire con l'altra metà di pan di spagna bagnato come sopra.
Ricoprire tutto il dolce con panna montata, decorare il bordo con un pettine da pasticceria.
Versare sopra la torta la glassa al cioccolato facendola prima raffreddare per non smontare la panna, dopo di ché immergere le fragole intere nella gelatina, farle raffreddare e poi appoggiarle sopra il dolce e tutto intorno alla base della torta.



giovedì 24 luglio 2014

TORTA TIRAMISU'

Bellissima, oltre che buona, questa torta tiramisù secondo Montersino! 









Variante alla frutta








RICETTA
Ingredienti:
1 pan di spagna rettangolare
base tiramisù pastorizzata
crema tiramisù con gelatina
salsa lucida al cioccolato



Base tiramisù pastorizzata:
175 gr di tuorli a temperatura ambiente
340 gr di zucchero
100 gr di acqua
1 baccello di vaniglia

Mettere i tuorli e i semi di vaniglia nella planetaria e iniziare a montare. 
Nel frattempo, cuocere lo zucchero con l'acqua fino a raggiungere la temperatura di 121° C, quindi versare a filo sui tuorli che stanno montando e continuare a montare fino a raffreddamento.
(A questo punto se si vuole si può congelare il composto ben chiuso in congelatore e usare in qualsiasi altro momento)



Crema tiramisù con gelatina:
450 gr di base tiramisù pastorizzata
15 gr di gelatina in fogli
500 gr di panna liquida per dolci
500 gr di mascarpone

Scaldare metà della base tiramisù al microonde, unire la colla di pesce ammollata in precedenza e ben strizzata, mescolare bene per scioglierla, poi aggiungere l'altra metà della base tiramisù.
Montare insieme panna e mascarpone, facendo attenzione perché monta in fretta, e unirla alla base tiramisù.


Montaggio:
Rivestire i bordi di un quadro di acciaio, appoggiato su un vassoio da portata, con dell'acetato.
Tagliare a misura un rettangolo di pan di spagna e metterlo alla base del quadro d'acciaio e bagnare con il caffè.
Mettere la crema tiramisù in un sac a poche senza beccuccio e fare uno strato uniforme di crema.
Coprire con un'altro rettangolo di pan di spagna sempre bagnato con il caffè, mettere un'altro strato di crema tiramisù, lisciare bene e rifinire facendo dei cordoni di crema sulla superficie.
Mettere la torta in congelatore per almeno 4 ore.
Togliere la torta dal congelatore, estrarre il quadro d'acciaio, spolverare con abbondante cacao amaro tutta la superficie  e versare qua e la  un po' di salsa lucida al cioccolato ( per la variante alla frutta mettere frutta fresca o sciroppata al posto del cacao e del cioccolato).
Tenere la torta in frigo, per scongelarla lentamente,  fino al momento di servirla.



martedì 22 luglio 2014

POLPETTE DI MELANZANE

Qualsiasi cosa sia sotto forma di polpetta io l'adoro, mi piacciono in tutti i modi e queste con le melanzane (le ho fatte anche con le zucchine al posto delle melanzane) sono proprio una bontà! (prese dal blog "Agave Palermo").












RICETTA
Ingredienti:
1 melanzana
1 uovo
2 fette di pane raffermo
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
pan grattato quanto basta
basilico
sale


Cuocere la melanzana intera nel microonde alla massima potenza per 10 minuti, quando è morbida spellarla e ridurre la polpa in poltiglia.
Aggiungere il pane raffermo bagnato nell'acqua e strizzato, poi l'uovo, il parmigiano,  il pan grattato,  il sale e il basilico tagliato a striscioline.
Formare con le mani le polpette (l'impasto è molto morbido), passarle nel pan grattato e appoggiarle in una teglia coperta da carta forno.
Cuocere in forno caldo a 180°per circa 30 minuti ( va da se che se invece si friggono saranno molto più buone).



domenica 20 luglio 2014

CROSTATA DI MELE CON CREMA PASTICCERA

Questa è una crostata di mele buonissima,  non ricordo più di chi fosse, avevo trascritto la ricetta e l'ho fatta tante volte perché è sempre un successo, garantito !!!!!
















RICETTA
Ingredienti:
Per la frolla:
250 farina 00
130 burro 
100 zucchero a velo;
scorza di limone grattugiata 
1 uovo intero
1 rosso

Per la crema:
140 zucchero
2 uova intere
60gr amido di mais
500 latte intero
una bacca di vaniglia

4 mele golden

Preparare la frolla impastando farina, burro e zucchero, poi unire le uova e la buccia di limone, impastare velocemente, fare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo per circa 1 ora.

Per la crema ho messo tutti gli ingredienti nel boccale del bimby e fatto andare a  90°  vel. 4   min. 7

Stendere la pasta frolla in un disco, metterlo in una teglia per crostate con bordo alto, bucherellare il fondo e infornare a 180° per circa 10 minuti, poi tirare fuori, mettere la crema, decorare con le mele tagliate a fettine e infornare di nuovo per circa 30 minuti.
Una volta cotta, mettere la crostata in un piatto da portata, farla raffreddare un po' e lucidarla con un po' di gelatina.




giovedì 3 luglio 2014

POLPETTONE DI TONNO

Ecco un classico molto apprezzato soprattutto nella stagione estiva, buono e facile da fare spesso mi risolve la cena.







RICETTA
Ingredienti:
350 gr  di tonno sgocciolato
2 uova grandi
70 gr di pan grattato
40 - 50 gr di parmigiano grattugiato
prezzemolo o capperi tritati (o tutti e due)


Mettere nel boccale del bimby tutti gli ingredienti e mescolare per 20  sec.    vel. 4
Versare il composto ottenuto su un foglio di carta forno bagnata e strizzata, chiuderlo a forma di salame.
Posizionare il polpettone nel vassoio varoma e cuocere, mettendo nel boccale non lavato 800 gr di acqua,  per  20  min.   varoma   vel. 2
Ottimo sia caldo che freddo.