venerdì 20 maggio 2016

MADELEINE

Ricetta di Montersino quindi che dire, dei dolcetti buonissimi, accompagnati da una buona tazza di the sono proprio il massimo.












RICETTA
Ingredienti:
200 gr di zucchero
220 gr di uova
250 gr di farina 00
7, 5 gr di lievito per dolci
50 gr di latte intero
125 gr di burro
1/2 bacca di vaniglia
buccia di limone grattugiata

Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, la vaniglia e la buccia di limone grattugiata fino ad ottenere una bella spuma soda e gonfia.
Unire la farina setacciata con il lievito, mescolando a mano con una spatola dal basso verso l'alto.
Unire poi il latte e il burro fuso versati a filo mescolando delicatamente senza smontare l'impasto.
Versare l'impasto in uno stampo per madeleine e cuocere in forno a 220° per circa 4 minuti, poi abbassare a 190° per altri 7 - 8 minuti.






mercoledì 18 maggio 2016

TIMBALLO DI RISO E MELANZANE

Davvero molto bello questo piatto, tanto bello quanto buono se non di più!!!

















RICETTA
Ingredienti:
350 gr di riso (io in questo caso integrale)
300 gr di carne macinata (maiale e vitello)
2 - 3 salsicce
500 gr di salsa di pomodoro
3 melanzane
mozzarella (o altro formaggio filante)
vino bianco
cipolla
carota
basilico
parmigiano grattugiato
olio 
sale


Tritare cipolla e carota, mettere il trito in una padella con un giro d'olio e far soffriggere.
Aggiungere la carne macinata e le salsicce spellate e sbriciolate, far rosolare, sfumare con il vino, quando quest'ultimo sarà evaporato aggiungere la salsa di pomodoro il basilico e il sale.
Far cuocere per circa 30 - 40 minuti.

Tagliare una melanzana a cubetti e cuocerla in padella con olio e sale e se occorre allungare con un po' d'acqua, poi mettere da parte.

Tagliare le altre due melanzane a fette sottile, cuocerle alla griglia, condirle con olio e sale e mettere da parte.

Cuocere il riso in acqua bollente salata, scolarlo al dente e condirlo con il sugo di carne macinata, le melanzane a cubetti e il parmigiano grattugiato.

Con le fette di melanzane grigliate foderare una teglia con cerniera apribile, mettere uno strato di riso condito, cospargere con la mozzarella a cubetti, metter un'altro strato di riso e di nuovo mozzarella e l'ultimo strato di riso, coprire con altre fette di melanzana grigliata e pressare bene.

Coprire il timballo con un foglio di alluminio e passare in forno caldo a 200° per 20 minuti.
Togliere dal forno, far riposare per 15 minuti e poi rovesciare il timballo in un piatto da portata.






lunedì 16 maggio 2016

BAGUETTE FACILE

Fantastiche queste baguette di Vittorio, per la facilita' di esecuzione  e soprattutto per la bontà' di questo pane.














RICETTA
Ingredienti:
340 gr di acqua
480 gr di farina 0
6 gr di lievito di birra fresco o 2 gr secco liofilizzato
6 - 8 gr di sale


Sciogliere il lievito nell'acqua a temperatura ambiente.

Tenere da parte 30 - 40 gr di farina e aggiungere il resto della farina al miscuglio di acqua e lievito.

Iniziare a mescolare con una spatola, aggiungere il sale e continuare a mescolare per circa 2 minuti.

Quando la farina è stata assorbita, spolverare la spianatoia con parte della farina tenuta da parte, rovesciare l'impasto e lavorare per circa 5 minuti l'impasto, aggiungendo man mano la farina tenuta da parte.

Si otterrà un impasto di media consistenza e non completamente liscio.

Mettere l'impasto in una ciotola spolverata di farina, coprire e mettere a lievitare (se possibile intorno ai 25°) per 2 ore.

Dopo due ore (l'impasto sarà raddoppiato), mettere la ciotola con l'impasto in frigo per tutta la notte o fino anche 7 giorni ( più riposa in frigo e più acquisterà un gusto intenso).

Tirare fuori l'impasto dal frigo, rovesciarlo sulla spianatoia senza stropicciarlo.

Dividere l'impasto in due o in tre parti uguali, per ogni pezzo schiacciare la pasta e ripiegarla su se stessa due volte usando le dita per sigillare bene, arrotolare la baguette con il palmo delle mani allungandola fino a circa 32 cm se la pasta e stata divisa in 3 e 35 se divisa in due.

Mettere le baguette su una teglia coperta da carta forno, coprire e far lievitare per circa 90 minuti (controllare sempre io a volte dopo 40 minuti erano pronte da cuocere).

Con un coltello affilatissimo praticare dei tagli obliqui, spruzzare le baguette con acqua tiepida, infornare in forno già caldo a 220°.

Cuocere a 220° per  20 -25 minuti se sono tre baguette, o per 25 -30 minuti se sono due.





mercoledì 4 maggio 2016

PANINI AL LATTE BIMBY

Piccoli panini semidolci adatti sia per il salato che per il dolce.












RICETTA
Ingredienti:
400 gr di farina manitoba
100 gr di farina 00
300 ml di latte
50 gr di burro
7 gr di sale 
30 gr di zucchero
12 gr di lievito di birra fresco


Mettere nel boccale latte, zucchero e lievito   1 min.  37° vel. 1
Aggiungere il resto degli ingredienti    3 min.   vel.  spiga

Mettere l'impasto in una ciotola coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio - circa 1 ora -

Passato il tempo riprendere l'impasto formare i panini, posizionarli in una teglia da forno rivestita con carta forno, coprire con pellicola e mettere a lievitare fino al raddoppio.

Una volta lievitati spennellare i panini con con tuorlo d'uovo e latte mescolati insieme.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 - 25 minuti.



domenica 24 aprile 2016

NUVOLA DI PANE

Nuvola di pane è il nome che "Francesco82" ha dato a questo pane,   un nome appropriato perché questo pane è di una morbidezza e leggerezza unica.
















RICETTA

Ingredienti:
Per la biga50 gr di farina 00
25 gr di latte
10 gr di lievito di birra fresco

Per l'impasto
370 gr di farina manitoba
10 gr di sale
15 gr di lievito di birra fresco
200 gr di latte
30 gr di burro a temperatura ambiente
30 gr di zucchero

Nel boccale del bimby preparare la biga impastando il lievito con il latte e la farina 20 secondi vel. 4
Raccogliere l'impasto con le mani e metterlo in una piccola ciotola, coperta con pellicola, a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, mettere nel boccale il latte con lo zucchero e il lievito e mescolare per qualche secondo.
Unire poi la farina, il burro e la biga, far andare 18 secondi vel. 6 e poi 3 minuti velocità spiga unendo anche il sale.

Estrarre l'impasto dal boccale, fare una palla con le mani e metterlo in una ciotola, coperta con pellicola, a lievitare per circa 60 minuti.

Passato il tempo, mettere l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo un po' con le mani, dare la forma di una pagnotta, adagiarla in una teglia foderata con carta forno spolverata di farina, fare delle incisioni sulla pagnotta e spolverare con la farina. 
Coprire e far lievitare per circa 60 minuti.

30 minuti prima della fine della lievitazione, accendere il forno a 250° una volta raggiunta la temperatura abbassare a 180° e infornare la pagnotta, cuocere per 40 minuti abbassando la temperatura dopo i primi 15 minuti a 160°.