mercoledì 4 maggio 2016

PANINI AL LATTE BIMBY

Piccoli panini semidolci adatti sia per il salato che per il dolce.












RICETTA
Ingredienti:
400 gr di farina manitoba
100 gr di farina 00
300 ml di latte
50 gr di burro
7 gr di sale 
30 gr di zucchero
12 gr di lievito di birra fresco


Mettere nel boccale latte, zucchero e lievito   1 min.  37° vel. 1
Aggiungere il resto degli ingredienti    3 min.   vel.  spiga

Mettere l'impasto in una ciotola coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio - circa 1 ora -

Passato il tempo riprendere l'impasto formare i panini, posizionarli in una teglia da forno rivestita con carta forno, coprire con pellicola e mettere a lievitare fino al raddoppio.

Una volta lievitati spennellare i panini con con tuorlo d'uovo e latte mescolati insieme.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 - 25 minuti.



domenica 24 aprile 2016

NUVOLA DI PANE

Nuvola di pane è il nome che "Francesco82" ha dato a questo pane,   un nome appropriato perché questo pane è di una morbidezza e leggerezza unica.
















RICETTA

Ingredienti:
Per la biga50 gr di farina 00
25 gr di latte
10 gr di lievito di birra fresco

Per l'impasto
370 gr di farina manitoba
10 gr di sale
15 gr di lievito di birra fresco
200 gr di latte
30 gr di burro a temperatura ambiente
30 gr di zucchero

Nel boccale del bimby preparare la biga impastando il lievito con il latte e la farina 20 secondi vel. 4
Raccogliere l'impasto con le mani e metterlo in una piccola ciotola, coperta con pellicola, a riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, mettere nel boccale il latte con lo zucchero e il lievito e mescolare per qualche secondo.
Unire poi la farina, il burro e la biga, far andare 18 secondi vel. 6 e poi 3 minuti velocità spiga unendo anche il sale.

Estrarre l'impasto dal boccale, fare una palla con le mani e metterlo in una ciotola, coperta con pellicola, a lievitare per circa 60 minuti.

Passato il tempo, mettere l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo un po' con le mani, dare la forma di una pagnotta, adagiarla in una teglia foderata con carta forno spolverata di farina, fare delle incisioni sulla pagnotta e spolverare con la farina. 
Coprire e far lievitare per circa 60 minuti.

30 minuti prima della fine della lievitazione, accendere il forno a 250° una volta raggiunta la temperatura abbassare a 180° e infornare la pagnotta, cuocere per 40 minuti abbassando la temperatura dopo i primi 15 minuti a 160°.










domenica 10 aprile 2016

TAGLIATELLE CON PACHINO, RUCOLA E PECORINO

Un primo piatto semplice e velocissimo da fare ma talmente buono che farete il bis!!!!

















RICETTA
Ingredienti:
Tagliatelle all'uovo
Pomodori pachini
Rucola 
Pecorino grattugiato
Olio 
Sale

Tagliare i pomodorini a metà, togliere i semi e metterli in un colino (per chi lo preferisce può prima tuffarli in acqua bollente per qualche minuto e poi togliere la pelle).

Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata, mentre cuociono, mettere in una padella un bel filo d'olio, aggiungere pomodori pachino, salare e far saltare a fuoco vivace per qualche minuto.

Appena cotte le tagliatelle scolarle e versarle nella padella con i pomodori far saltare per qualche secondo aggiungendo il pecorino grattugiato e un po' di rucola spezzettata.

Togliere dal fuoco e impiattare a giungendo altra rucola fresca e altro pecorino.



martedì 5 aprile 2016

ROTOLO DI GNOCCHI FARCITO

Un primo o un secondo ( come si preferisce va bene in entrambi i casi) buonissimo; ne ho trovate svariate ricette, sicuramente tutte buone in quanto più o meno simili, ma ho voluto provare questa del blog "pasta, patate e fantasia", riuscita perfettamente!



















RICETTA
Ingredienti x 2 rotoli:
x l'impasto
1 kg e 1\2 di patate
600 gr di farina
1 uovo
sale


x il ripieno
2 vaschette di funghi champignon
6 fette circa di prosciutto cotto 
fette di formaggio tipo scamorza o altro


Tagliare a fette i funghi e cuocerli in padella a fuoco basso,  con aglio se piace, olio, sale e pepe.

Lessare le patate, schiacciarle con lo schiacciapatate e farle raffreddare.
Una volta fredde impastarle con la farina, l'uovo e il sale fino ad ottenente un impasto omogeneo.

Stendere un pezzo di pellicola o un foglio di carta forno sulla spianatoia, metterci sopra metà dell'impasto e stendere con le mani in un rettangolo, farcire con il prosciutto cotto, i funghi e il formaggio.
Arrotolare e chiudere ben stretto nella pellicola o nella carta forno e proseguire con l'altro rotolo.

Io l'ho cotto al vapore, ma si può cuocere in acqua bollente (se è avvolto nella pellicola) per circa 30 minuti, oppure al forno (se è avvolto in carta forno) per circa 40 minuti.

Far raffreddare i rotoli prima di togliere la pellicola e tagliarli a fette.
In una padella sciogliere un po' di burro con qualche foglia di basilico, mettere le fette di gnocco farcito far dorare da entrambe le parti per qualche minuto e servire.




domenica 27 marzo 2016

UOVA DI PASQUA 2016

E anche quest'anno la mia produzione casalinga di uova di cioccolato è stata fatta!!!!!
Non sono perfetti, tutt'altro, alcuni neanche bellissimi, il temperaggio del cioccolato spesso mi ha fatta dannare e non parliamo dei schizzi di cioccolato su tutta la cucina e sul mio viso, ma il pensiero di vedere la gioia nei occhi dei miei cari quando glieli avrei donati mi ha fatta andare avanti imperterrita.