sabato 25 giugno 2016

ZUCCHINE RIPIENE DI PATATE

Anche quest'anno l'orto abbonda di zucchine, le cucino in mille modi diversi, ma sono sempre alla ricerca di altre idee e girovagando nel web mi sono imbattuta in questa deliziosa ricetta dal blog di "Cucinafacileconelena".











RICETTA
Ingredienti:
4 zucchine lunghe
500 gr di patate
50 gr di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Pelare le patate, tagliarle a pezzettini e cuocerle in acqua salata.

Scolare le patate e nella stessa acqua sbollentare le zucchine, tagliate a metà nel senso della lunghezza, per 3 minuti.

Scolare le zucchine e con l'aiuto di un cucchiaino svuotarle togliendo  la parte centrale.

Schiacciare le patate fino a ridurle in purè, condirle con olio, parmigiano grattugiato, pepe e se occorre aggiustare di sale.

Mettere il composto in una sac-a-poche e farcire la cavità delle zucchine, spolverare con un po' di parmigiano e cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

Buone sia calde che fredde.




giovedì 23 giugno 2016

PAN BAULETTO AL PESTO E PINOLI CON IMPASTO DI HELLYNA

Ho già parlato qui di questo impasto fantastico, questa variante è di una bontà unica, basta aggiungere pesto e pinoli all'impasto base e la magia è fatta!!!!!














RICETTA
Ingredienti:
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
200 gr di acqua
50 gr di latte 
50 gr di olio di semi
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
150 gr di pesto
100 gr di pinoli

Mettere nel boccale del bimby acqua, zucchero, latte e lievito   1 min.    37°    vel. 2

Unire l'olio, il pesto, le farine e il sale impastare    3 min.     vel. spiga

Togliere l'impasto dal boccale e unire i pinoli lavorandolo sulla spianatoia.

Far lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio.

Riprendere l'impasto lievitato, lavorarlo e stenderlo in un rettangolo, arrotolarlo su se stesso e metterlo in uno stampo da plum cake foderato con carta forno.

Far lievitare di nuovo fino al raddoppio e cuocere in forno a 200° per circa 45 minuti coperto con un foglio di alluminio da togliere 10 minuti prima della fine cottura.






Questo invece con l'impasto base.










sabato 18 giugno 2016

TORTA CON MOUSSE DI FRAGOLE

Prendendo spunto da una ricetta di Montersino ho fatto questa torta dal sapore eccezionale, morbido e fresco, bellissima da servire anche in trancetti mono - porzione.























RICETTA
Ingredienti:
Per il biscotto classico di riso (per una placca da forno):
60 gr di tuorli
60 gr di farina di riso (oppure farina 00 )
15 gr di amido di riso (oppure amido di frumento)
90 gr di albumi
73 gr di zucchero semolato

Mescolare in un un tegame gli albumi con lo zucchero, porre sul fuoco e portare alla temperatura di 40° - 45° sempre mescolando.
Versare il composto nella planetaria e montare fino ad ottenere una bella meringa lucida.
In una ciotola mescolare i tuorli in modo da renderli fluidi e poi unirli, in  due volte, alla meringa mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
Unire poi la farina e l'amido, setacciati insieme, poco alla volta amalgamando bene senza smontare, ed ottenere un impasto ben spumoso.
Rivestire la teglia del forno con carta forno, versare l'impasto e livellarlo con una spatola a gomito.
Cuocere in forno ventilato a 240° per circa 4 - 5 minuti.
Ripetere il tutto per una seconda teglia.


Per la mousse di fragole:
600 gr di fragole frullate (con un pò di zucchero)
20 gr di gelatina in fogli
500 gr di panna montata (con un pò di zucchero)
250 gr di meringa italiana

Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti.
Scaldare una piccola parte delle fragole frullate, metterci i fogli di gelatina ben strizzati, mescolando fino al completo scioglimento e unire poi il resto delle fragole frullate.
Unire ora, un po' alla volta, la purea di fragole nella meringa italiana mescolando bene, sempre senza smontare il composto, ed infine aggiungere la panna montata.



Per la meringa italiana:
100 gr di albumi
40 gr di zucchero
40 gr di acqua
160 gr di zucchero

Unire gli albumi con 40 gr di zucchero e cominciare a montare dolcemente.
Mettere acqua e 160 gr di zucchero in un tegamino sul fuoco e portare alla temperatura di 121°.
Quando lo sciroppo di acqua e zucchero è arrivato a temperatura versarlo a filo sui albumi, mescolando molto lentamente per evitare gli schizzi.
Una volta versato tutto lo sciroppo aumentare la velocità e montare bene gli albumi a neve ferma.


Per la bagna al limoncello:
100 gr di acqua
100 gr di zucchero
limoncello secondo il proprio gusto

Far bollire acqua e zucchero per 5-6 minuti poi far intiepidire e aggiungere il limoncello.



Per la gelèe di fragole:
300 gr di fragole frullate (con un pò di zucchero)
4 gr di colla di pesce

Scaldare una parte di fragole frullate, aggiungere i fogli di gelatina, precedentemente ammollati in acqua fredda, ben strizzati, mescolare bene fino a completo scioglimento e poi unire il resto delle fragole frullate.


Composizione del dolce:
Posizionare un quadrato d'acciaio in un vassoio, sistemare delle strisce di acetato su tutti i lati e cominciare a comporre la torta.
Mettere uno strato di pasta biscotto, bagnarlo con lo sciroppo al limoncello, versare uno strato di mousse alla fragola, poi di nuovo uno strato di pasta biscotto bagnato e ancora uno strato di mousse alla fragola.
Mettere il tutto in congelatore per circa 1 ora.
Nel frattempo preparare la gelèe di fragole, versarla sopra il dolce e rimetterlo di nuovo in congelatore.

Il dolce si conserva in congelatore anche qualche mese, ma prima di consumarlo metterlo in frigo almeno 12 ore prima.





lunedì 13 giugno 2016

TORTA SALATA CON ROSE DI VERDURE

Che bella questa torta ma soprattutto che buona!!!!! Vista qui, mi ha da subito attirata e quanto prima l'ho replicata e poi di nuovo e di nuovo ancora, perché ogni volta che la faccio è sempre un successo.















RICETTA
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 melanzana 
2 zucchine 
2 carote

Per la farcia
150 gr di ricotta
150 gr di stracchino
50 gr di pecorino grattugiato
2 uova
sale e pepe



Preparare la farcia mescolando insieme ricotta, stracchino, pecorino grattugiato e le uova, regolare di sale e pepe.

Mettere la pasta sfoglia in una teglia e versarvi dentro la farcia.

Con una mandolina tagliare le verdure a fette sottili nel senso della lunghezza, arrotolare su se stesse, ad una ad una, le strisce per formare le roselline e disporle in bell'ordine sopra la farcia.

Spolverare con un pizzico di sale e infornare a 180° per circa 30 minuti.

Buona sia calda che a temperatura ambiente.




sabato 11 giugno 2016

4° RADUNO UMBRO JOBIKE 2016

E anche questo 4° raduno è già passato!!!!!!Molto velocemente oserei dire, tra risate e buonumore (come ragazzini in gita), pedalando qua e la per la nostra bella Umbria, il tempo non è stato molto benevolo (ma tutto sommato neanche così pessimo), non sono mancati anche alcuni inconvenienti, ma tutti affrontati con serenità e allegria.
Abbiamo sentito molto la mancanza di alcuni amici, presenti nei scorsi anni, che per vari motivi non sono potuti venire, d'altro canto invece, abbiamo apprezzato molto la grande simpatia dei nuovi arrivati.
Che dire, grazie a tutti voi che siete venuti e mi avete regalato tante  belle emozioni.



I percorsi di quest'anno: 
La Spoleto - Norcia
Gubbio
Assisi